Tutela giuridica del software. La direttiva 2009/24/CE

Nell’information society il software riveste un’importanza enorme.

Di qui l’importanza di giungere ad una efficace tutela giudica.

L’attenzione dell’Ue sul tema è duplice.

Da un lato si riprende il discorso sull’armonizzazione della normativa nazionale dei singoli Stati membri, con una ricodificazione delle norme già precedentemente emanate.

In questa direzione è stata resa, infatti, la Direttiva 2009/24/CE relativa alal tutela giuridica dei programmi per elaboratore.

Dall’altro lato, invece, sta portando avanti in maniera decisa anche il tema relativo all’utilizzo del software «Open Source» nell’ambito della Pubblica Amministrazione, arrivando ad elaborare persino una propria licenza pubblica (la EUPL – European Union Public License), alternativa alle celebri GPL, etc.

Proprio su tale tema ho svolto la mia attività di ricerca nell’ambito di un Progetto di Ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN 2005-2007) presso il CIRSFID dell’Università di Bologna, Coordinato a livello nazionale dal Prof. Ubertazzi dell’Università di Pavia.

Per chi volesse approfondire segnalo, al riguardo, gli scritti che ho pubblicato su tale tema, all’esito della ricerca:

  • Fabio Bravo, La Licenza pubblica dell’UE per il rilascio di software «open source», in Contratti, 2008, n. 11, pp. 1063-1076
  •  Fabio Bravo, Software «Open Source» per la P.A. tra diritto d’autore, appalti pubblici e diritto dei contratti. La licenza pubblica dell’UE per i programmi a codice sorgente aperto, in Il diritto dell’informazione e dell’informtica, 2008, n. 6, pp. 865-910
  • Fabio Bravo, Le leggi regionali sui programmi «Open Source», in Ciberspazio e diritto, 2008, n. 3, pp. 295-317
  • Fabio Bravo, Software “Open Source” e Pubblica Amministrazione. L’esperienza comunitaria e quella italiana tra diritto d’autore, appalti pubblici e diritto dei contratti, in S. Bisi-C. Di Cocco (a cura di), Open source e proprietà intellettuale: fondamenti filosofici, tecnologie informatiche e gestione dei diritti, Bologna, Gedit, 2008 (pubblicazione dell’Università di Bologna, CIRSFID – Risultati del Progetto di Ricerca P.R.I.N. 2005-2007).

Confido di rendere disponibile a breve gratuitamente on-line il materiale completo della mia ricerca. 

Fabio Bravo

www.fabiobravo.it

Share and Enjoy:
  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • LinkedIn
  • FriendFeed
  • Google Buzz
  • Live
  • del.icio.us
  • RSS
  • email

I commenti sono chiusi.

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

My Projects

      EUPL.IT - Sito italiano interamente dedicato alla EUPL

E-Contract-U

Giornalismo Investigativo - Inchieste e Diritto dell'informazione

My Books

My e-Books