Fabio Bravo

Illeciti commessi tramite Internet. Tutela risarcitoria e cautelare

In questi giorni, dall’11 al 13 marzo 2010, si sta svolgendo a Roma il V° Congresso Nazionale Giuridico per l’Aggiornamento Forense, organizzato dal Consiglio Nazionale Forense.

Il programma, come di consueto, è molto ricco ed è strutturato per sessioni parallele.

Nella sezione di diritto civile dedicata ai “Rimedi – Casi e Questioni” terrò una relazione sul tema “Illeciti commessi tramite Internet. Tutela risarcitoria e cautelare”, che mi auspico di consegnare a breve anche per una pubblicazione su una rivista scientifica di settore.

Per comprendere le caratteristiche dell’evento, riporto un estratto del comunicato stampa apparso sul sito del CNF:

Formazione avvocati: sono circa 2700 le iscrizioni raccolte per partecipare al V Congresso di aggiornamento giuridico-professionale forense, nel quale 216 relatori, tra i più insigni giuristi e avvocati, si alterneranno nelle 29 sessioni tematiche, dedicate ad ogni branca del diritto e alle più recenti riforme legislative: dai rimedi nel processo civile, alla class action al danno morale contrattuale; alla riforma del processo civile, sopratutto la mediazione/conciliazione e il processo sommario di cognizione; al diritto penale e di procedura penale tra riforma dei codici e leggi speciali; al processo telematico.

Arrivato con successo alla V edizione, il Congresso rappresenta una preziosa occasione per l’avvocatura per analizzare i più recenti sviluppi legislativi e giurisprudenziali e suggerire al legislatore gli utili correttivi per rendere più efficienti le riforme.

La seduta inaugurale, dedicata al tema “I rimedi nel diritto civile” sarà aperta dall’introduzione del presidente del Cnf, Guido Alpa, e vedrà la partecipazione di Rodolfo Sacco, Adolfo Di Majo, Pietro Perlingieri, Giovanni Iudica, Salvatore Mazzamuto. Interverrà il ministro della giustizia Angelino Alfano. Ciascuna sessione tematica sarà coordinata dai consiglieri del Cnf.

Nel pomeriggio del 13/3, alle ore 15.00, si svolgerà la tavola rotonda La Riforma forense nell’ambito delle altre riforme di giustizia, confronto tra avvocatura e esponenti politici.

Fabio Bravo

www.fabiobravo.it

Formazione avvocati: sono circa 2700 le iscrizioni raccolte per partecipare al V Congresso di aggiornamento giuridico-professionale forense, nel quale 216 relatori, tra i più insigni giuristi e avvocati, si alterneranno nelle 29 sessioni tematiche, dedicate ad ogni branca del diritto e alle più recenti riforme legislative: dai rimedi nel processo civile, alla class action al danno morale contrattuale; alla riforma del processo civile, sopratutto la mediazione/conciliazione e il processo sommario di cognizione; al diritto penale e di procedura penale tra riforma dei codici e leggi speciali; al processo telematico.

Arrivato con successo alla V edizione, il Congresso rappresenta una preziosa occasione per l’avvocatura per analizzare i più recenti sviluppi legislativi e giurisprudenziali e suggerire al legislatore gli utili correttivi per rendere più efficienti le riforme.

La seduta inaugurale, dedicata al tema “I rimedi nel diritto civile” sarà aperta dall’introduzione del presidente del Cnf, Guido Alpa, e vedrà la partecipazione di Rodolfo Sacco, Adolfo Di Majo, Pietro Perlingieri, Giovanni Iudica, Salvatore Mazzamuto. Interverrà il ministro della giustizia Angelino Alfano. Ciascuna sessione tematica sarà coordinata dai consiglieri del Cnf.

Nel pomeriggio del 13/3, alle ore 15.00, si svolgerà la tavola rotonda La Riforma forense nell’ambito delle altre riforme di giustizia, confronto tra avvocatura e esponenti politici.

I contratti telematici e il commercio elettronico

Vorrei segnalare una pubblicazione recente su un aspetto importante dell’information society e dell’ICT Law:

F. Bravo-A.M. Gambino-F. Tozzi, I contratti telematici e il commercio elettronico, in G. Alpa (a cura di), I diritti dei consumatori, [volume terzo del “Trattato di Diritto Privato dell’Unione Europeadiretto da G. Ajani-G.A. Benacchio], Torino, Giappichelli, 2009, tomo II, pp. 599-635.

Fabio Bravo

www.fabiobravo.it

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

My Projects

      EUPL.IT - Sito italiano interamente dedicato alla EUPL

E-Contract-U

Giornalismo Investigativo - Inchieste e Diritto dell'informazione

My Books

My e-Books