Ferma la proposta di legge Sarkozy su diritto d’autore e Internet. L’Assemblea parlamentare vota contro

Il faticoso iter per l’approvazione della legge fortemente voluta da Sarkozy per risolvere i problemi legati alla violazione del diritto d’autore su Internet ha incontrato, dopo la discussione di taluni emendamenti, nuove resistenze nell’Assemblea parlamentare francese, ove, a causa dell’assenza di numerosi parlamentari, l’opposizione sarebbe riuscita a paralizzarne l’approvazione con 21 voti contrari, a dispetto dei 15 voti favorevoli.

Si veda, in tal senso, il resoconto pubblicato su La Repubblica, nell’articolo del 9 aprile 2009 dal titolo «Il popolo del P2P batte Sarkozy. Stop a legge su download pirata (A sorpresa il Parlamento silura il testo che prevede il taglio della connessione internet per chi scarica illegalmente)».

Occorre ora monitorare le reazioni della maggioranza e le iniziative del Presidente per comprendere come verrà regolamentato definitivamente, in Francia, il tema caro allo stesso Sarkozy.

Fabio Bravo

Share and Enjoy:
  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • LinkedIn
  • FriendFeed
  • Google Buzz
  • Live
  • del.icio.us
  • RSS
  • email

I commenti sono chiusi.

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

My Projects

      EUPL.IT - Sito italiano interamente dedicato alla EUPL

E-Contract-U

Giornalismo Investigativo - Inchieste e Diritto dell'informazione

My Books

My e-Books