9.000 Euro di risarcimento del danno per l’invio di 9 SMS non richiesti

  L’invio di SMS commerciali non richiesti, inviati dal gestore di telefonia contro la volontà dell’utente, ha fatto ottenere a quest’ultimo una richiesta di risarcimento del danno piuttosto significativa, pari a 1.000,00 Euro per ciascuno dei 9 SMS indesiderati ricevuti. Totale: 9.000,00 Euro di risarcimento del danno a carico di un noto gestore telefonico.

La sentenza (n. 252 del 19.6.06) è stata resa dal Tribunale di Latina, sez. dist. di Terracina, Giudice Dott. A. Perinelli. Per il testo integrale del provvedimento e per un suo commento si rinvia alla seguente pubblicazione: 

F. Bravo, Invio di SMS commerciali e risarcimento del danno da illecito trattamento di dati personali, in Il diritto dell’informazione e dell’informatica, 2007, n. 4/5, pp. 793-814

Presto verrà messo a disposizione il paper in licenza creative commons.

Sul tema ritornerò in seguito con altri post.

Share and Enjoy:
  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • LinkedIn
  • FriendFeed
  • Google Buzz
  • Live
  • del.icio.us
  • RSS
  • email

I commenti sono chiusi.

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

My Projects

      EUPL.IT - Sito italiano interamente dedicato alla EUPL

E-Contract-U

Giornalismo Investigativo - Inchieste e Diritto dell'informazione

My Books

My e-Books